Categorie articoli

KURMASANA

Il significato del termine Kurmasana è “posizione della tartaruga”.
Essa è dedicata a Kurma, un’altra incarnazione del Dio Vishnu il quale assunse questa forma per recuperare l’Amrita, il nettare degli dei, che era andato perso in seguito ad un’alluvione.
Per assumere l’Asana si parte dalla posizione seduta con le gambe distese in avanti. Dobbiamo divaricare le gambe e scendere con il busto in avanti nella posizione di Upavishtha Konasana, rimaniamo in questa posizione per un poco, poi quando ci sentiamo pronti facciamo passare le braccia sotto le gambe spingendole indietro.

Benefici:
Questa posizione ricorda una tartaruga e ne dona anche le qualità di saggezza e longevità. Quieta la mente e livella gli alti e bassi di passioni e tormenti. Rende forte ed elastico tutto il corpo, stimola l’intestino, agisce in modo benefico sull’apparato uro-genitale, migliora la digestione e combatte l’obesità.
I Chakra stimolati sono Muladhara e Swadhishthana Chakra.

Lascia un commento

N.B.: Qualunque informazione fornita su questo sito NON COSTITUISCONO un consulto medico. Il contenuto del sito è PURAMENTE A CARATTERE INFORMATIVO. Le informazioni contenute in questo sito sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato generale di salute. L'UTENTE utilizzerà pertanto questo sito sotto la Sua unica ed esclusiva responsabilità. In nessun caso lo staff che collabora al sito, potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni sia diretti che indiretti, o da problemi causati dall'utilizzo delle summenzionate informazioni. Per qualsiasi decisione riguardante il vostro stato di salute rivolgetevi al vostro medico di medicina generale o specialista adeguato alla problematica in atto.